Disintossicazione Subutex

Centro di disintossicazione per risolvere la dipendenza da Subutex

Successi e testimonianze

Sei nella sezione: Successi

L'Associazione Narconon Astore è sempre in contatto con le famiglie dei graduati (persone che hanno terminato il programma) e con i graduati stessi. Sono persone che hanno risolto brillantemente la dipendenza e che sono stati capaci di ribaltare la situazione creandosi una nuova vita piena di soddisfazioni. In estate per celebrare il giorno dell'anniversario dell'Associazione molti di loro vengono al centro con le loro famiglie per raccontare agli ospiti sul programma le loro vittorie.

AlessandroAlessandro, 35 anni
Sono Alessandro, ero tossicodipendente e facevo uso di qualsiasi droga mi capitasse tra le mani. Ero disperato e così pure i miei genitori: stavano perdendo la vita a causa mia. In quel momento mi sentivo un animale chiuso dentro una gabbia, senza nessuna via d'uscita. Sono andato avanti così per anni, perchè ero convinto che non sarei mai riuscito a venirne fuori, ma che invece sarei sicuramente morto.
Un giorno venne a casa mia un operatore del centro Narconon Astore e mi propose di entrare. Ero un po' titubante, ma la sicurezza con cui lui mi raccontò come aveva risolto il suo problema con la droga mi spinse ad accettare. Ho impiegato quattro mesi a fare il programma e questo tempo mi è bastato a risolvere definitivamente i problemi che avevo sempre accantonato. Grazie al programma Narconon ho spezzato le catene che mi tenevano bloccato. Straordinario! Sono rinato e mi sto creando un futuro bellissimo, come avevo sempre sognato.

 

DaniloDanilo, 33 anni
Ciao. Mi chiamo Danilo, ho 33 anni e parecchi di questi li ho passati facendo uso di droghe e alcol. Ho cominciato con lo spinello, da ragazzino, e col tempo mi sono ritrovato a usare eroina. Con questa droga ho cominciato a rovinarmi anche fisicamente, oltre che mentalmente e in poco tempo sono diventato uno scheletro. Grazie a un amico che mi aiutò a capire quanto degradante fosse la vita che stavo facendo, entrai al centro Narconon. All'inizio non parlavo con nessuno, ero chiuso in me stesso. Man mano che procedevo sul programma, riacquistavo la voglia di vivere, la felicità e la gioia. Quando i miei venivano a trovarmi erano molto contenti dei miei cambiamenti e della sicurezza che stavo acquistando. Allo stesso tempo io vedevo in loro la gioia di credere ancora in me. Alla fine del programma Narconon avevo riacquistato la stima di me stesso e quella dei miei genitori. Ero una persona felice, grazie a me e alla tecnologia di L. Ron Hubbard. Oggi vivo una vita di soddisfazioni e sto avendo dei buoni successi. Questo mi da la spinta per continuare. Vivo nella società e ho riallacciato i rapporti con le persone che vivono nella mia zona. La vittoria più grande della mia vita.

 

AntonioAntonio, 35 anni
Grazie al Programma Narconon ® ho raggiunto la consapevolezza che si può essere causa di sè stessi e si può scegliere di vivere una vita piena di emozioni, senza doversi nascondere. Questo mi permetterà di raggiungere delle nuove mete perchè, se si è sicuri di voler vivere, allora si vivrà. Mi sento bene e pronto ad affrontare e riscattare la mia nuova vita. Ringrazio gli operatori del centro, la mia famiglia e questa metodologia che mi ha permesso di diventare ciò che oggi sono.

 

AlbertoAlberto, 37 anni
Mi chiamo Alberto e sono l' incaricato del programma di disintossicazione attraverso le saune. Lavoro al centro Astore dal 2003 dopo che io stesso ho svolto il programma Narconon con successo. Questo programma mi ha ridato la capacità di portare avanti le responsabilità nei confronti di me stesso, mio figlio, la società. Ringrazio questo centro per avermi restituito una nuova vita e per avermi dato la possibilità di prendermi questa grande rivincita.

 

AlessiaAlessia, 31 anni
Quattro anni fa ho deciso che volevo cambiare la mia vita. Avevo sentito parlare del Narconon ed ero d'accordo con quella tecnologia che non usava psicofarmaci e droghe sostitutive. Fu così che entrai al centro ed iniziai un percorso di riabilitazione. Quello che ottenni fu superiore alle mie aspettative. Alla fine del programma non solo ero libera dalle droghe. Ero una persona migliore! Avevo lavorato sugli aspetti di me che mi mettevano in pericolo ed ero in grado di risolvere i problemi con sicurezza. Una bellissima sensazione quella di essere nuovamente padrona della mia vita. Finalmente il problema che mi aveva portato al Narconon era lontano e completamente risolto. Ringrazio la mia famiglia e gli operatori del centro, per tutto quello che hanno fatto per me.

Francesco ScelsiFrancesco, 52 anni
Caro Amico, mi chiamo Franco Scelsi e oggi sono il Direttore Esecutivo del centro Narconon Astore, dopo avere io stesso svolto il programma Narconon, quindici anni or sono. Come tanti altri ragazzi, avevo iniziato a usare droghe leggere. Ero molto giovane e pensavo che queste non mi avrebbero procurato problemi e che sarei riuscito a fare ugualmente tutte le cose.
Ben presto mi accorsi che cercavo emozioni più forti e iniziai a fare uso di eroina. All'inizio la sniffavo, ricordo, con un amico. Gradatamente ne aumentai l'uso giornaliero, fino a intrappolarmi e a sentirmi sempre più in difficoltà con la vita. Dopo poco tempo ho iniziato a bucarmi, cadendo sempre più in basso. I miei genitori erano disperati perchè, oltre a me, anche mio fratello era diventato tossicodipendente.
Un giorno, un amico mi parlò del Narconon e il 4 settembre del 1983 entrai al centro. Durante lo svolgimento del programma ho rivisto gli errori commessi nella mia vita, ma con l'aiuto di un metodo efficace e degli operatori sono riuscito ad affrontarli e a risolverli, sino ad arrivare alla base del problema.
Finalmente ero una persona libera dalla droga. Sapevo di aver chiuso la mia esperienza con l'eroina e tutte le altre droghe. Era una sensazione splendida!
Una volta completato il programma, ho deciso di dedicare la mia vita ad aiutare altri ragazzi a uscire dalla trappola, pur sapendo che non sarebbe stato facile. Ci vuole molto coraggio e intenzione per vincere la droga; non è facile uscirne. Ma grazie alle decine e decine di ragazzi che hanno completato con successo il loro programma qui al Narconon Astore e che oggi stanno bene, la mia spinta a continuare diventa ogni giorno più forte!

Testimonianze di familiari


Bruna, 35 anni

Mi chiamo Bruna e ho 35 anni. Non ho vissuto il problema della droga direttamente, ma sul mio unico fratello che ne ha fatto uso per parecchio tempo. Con i miei genitori, abbiamo partecipato ad ogni fase del calvario quotidiano fatto di pianto, disperazione, paura e impotenza verso un problema più grande di noi. Con grande amarezza ho visto morire mio padre e appassire mia madre, mentre mio fratello si ditruggeva nel fisico e nella mente, senza avere strumenti per impedirlo. Sono stati anni di buio assoluto, senza speranza. Due anni fa, finalmente, abbiamo conosciuto il centro Narconon Astore e tutto questo è finito. E' stato come raggiungere un'oasi nel deserto. Mio fratello stesso ha deciso che era venuto il momento e consigliato da un amico che si era riabilitato presso il centro Narconon Astore, si è affidato completamente agli operatori. Grazie al metodo usato, mio fratello ha riacquistato valore nella vita. Grazie al centro Narconon Astore abbiamo potuto recuperare i nostri rapporti e ricominciare a vivere.

Un genitore
Carissime persone meravigliose del Narconon, che avete assistito e aiutato mio figlio ad ottenere la sua vita indietro. Sono passate quasi tre settimane da quando mio figlio è tornato a casa, dopo aver passato 5 mesi al Narconon per una dipendenza da alcool e droghe. Vi ringrazio tutti dal profondo del mio cuore per aver dato a mio figlio una nuova vita.

Prima che Giancarlo entrasse nella vostra struttura il suo abuso di droga aveva fatto di lui un lunatico, una persona sgradevole. Si arrabbiava molto, molto velocemente, per poco o niente. La sua collera contribuì anche a farlo uscire di casa.

Dopo sei mesi di vita per conto suo, la sua tossicodipendenza è peggiorata. L'alcool e la droga erano diventati il fulcro della sua vita. Dopo aver avuto un incidente con alcuni "amici", ha ammesso che tutti i suoi problemi si sono verificati a causa del suo frequente uso di droghe e a causa della gente di cui si era circondato. Così ha chiesto il mio aiuto per uscire dalle droghe.

Freneticamente iniziai a telefonare, fare ricerche sul web e a chiedere ai miei amici se conoscevano un buon centro di riabilitazione da droga dove avrei potuto mettere mio figlio. Cercavo un centro che praticasse astinenza e disintossicazione senza psicofarmaci o droghe sostitutive. Dopo aver esaminato tutte le informazioni che ho raccolto nell'arco di 3 giorni, ho deciso che il Narconon sarebbe stata la soluzione migliore.

Il personale del centro mi ha dato tutte le rassicurazioni di cui avevo bisogno e mi ha detto che c'era una grande speranza per il pieno recupero di mio figlio. Mio figlio è stato ammesso nel dicembre 2005. E 'stato un processo lungo e difficile per lui superare l'astinenza e la fase di disintossicazione, ma una volta che ha attraversato queste fasi ho visto un significativo cambiamento positivo in lui. Era molto più rilassato e in pace con se stesso. Dopo aver completato tutti i corsi la sua visione della vita è cambiata notevolmente. Era in grado di tenere lunghe conversazioni con noi, ed era molto più razionale. Abbiamo mantenuto un continuo contatto via e-mail ed era diventato un piacere leggere le sue lettere. Ha cominciato a fare nuovi piani per la vita e parlava sempre di più del suo futuro.

Quando ho preso mio figlio nel mese di aprile del 2006, era da non credere, aveva preso 10 kg di muscoli e aveva una visione positiva della vita. Era raggiante. Sarò eternamente grato al Narconon per aver dato a mio figlio una seconda possibilità per avere successo nella vita, perchè io so che lo può avere. Non vedo l'ora di vederlo migliorare di giorno in giorno, ancora di più. E 'anche confortante sapere che il supporto degli operatori è ancora lì, una volta terminato il programma. Grazie!

 

il programma narconon funziona !
CHIAMA SUBITO il n. 800 18 94 33