Disintossicazione Subutex

Centro di disintossicazione per risolvere la dipendenza da Subutex

Cos'è il subutex?

Sei nella sezione: Subutex

MetadoneIl Subutex o buprenorfina è un oppiaceo sintetico prodotto in laboratorio e somministrato in alcuni enti statali come cura sostitutiva all'eroina. E' stato introdotto in Francia nel 1966, dopo che il NIDA (National Institute Drugs Addiction) lo sperimentò su alcuni tossicodipendenti da eroina. Si riscontrò che il Subutex rilasciava una dipendenza inferiore rispetto al Metadone. Così in pochi anni il subutex venne prescritto dai medici a moltissimi consumatori di eroina in trattamento presso i Ser.T (Servizio Tossicodipendenze).

Il Subutex è utilizzato unicamente per impedire o ridurre la voglia sfrenata di assumere eroina. In effetti molti tossicodipendenti riducono il loro utilizzo di eroina e hanno una vita apparentemente normale, senza i disagi della tossicodipendenza. In realtà il Subutex agisce sui ricettori degli oppiacei in modo molto simile all'eroina, solo più lentamente. Questo non lega il tossicodipendente alla sostanza, in quanto quest'ultima non è in grado di dare gli stessi effetti immediati e intensi come per l'eroina. Ma quando si cerca di smettere di prendere Subutex i sintomi di astinenza che ne derivano sono più intensi e più duraturi dell'eroina stessa e imprigionano l'individuo in un'altra trappola.

Somministrare il Subutex è come dichiarare che non esiste un trattamento efficace contro le tossicodipendenze e che è meglio far dipendere la persona da un farmaco legale e gratuito rispetto ad una droga illegale che potrebbe portare verso atti illeciti e rischi di overdose.

Ma se guardiamo più a fondo...

Il rovescio della medaglia

I contro di una terapia da subutex sono molteplici.

  • Il Subutex crea una forte dipendenza
  • Le crisi di astinenza sono più intense e durature dell'eroina
  • La persona è sempre schiava di una sostanza
  • Il Subutex viene spesso iniettato e venduto nel mercato nero, creando effetti simili all'eroina
  • I danni mentali e fisici a lungo termine sono uguali agli altri oppioidi (metadone, eroina, morfina)
  • Uscirne senza un aiuto concreto è difficilissimo, se non impossibile
  • Subutex ed oppioidi negano quelle emozioni e sensazioni per cui vale la pena vivere
  • Si diventa apatici
  • Non si risolvono i disagi che hanno portato la persona ad usare droghe

Come uscire dal Subutex

Per uscire dal Subutex occorre l'aiuto di un team di operatori competenti e qualificati che si dedichino alla causa con dedizione e spirito di fratellanza. Il team dovrebbe utilizzare un metodo per far superare l'astinenza in modo indolore e in tempi brevi. Una volta superata l'astinenza occorre un programma di disintossicazione dal subutex che miri a restituire la libertà fisica e mentale dal subutex e dalle altre droghe. Ma la cosa più importante è aiutare il tossicodipendente a risolvere quei disagi che lo hanno spinto ad usare droghe in primo luogo restituendogli la responsabilità e i valori per condurre una vita libera dalle droghe.

Il Programma Narconon

Il Programma Narconon è nato proprio per riabilitare il tossicodipendente in tutti gli aspetti della dipendenza e per dare risultati stabili e duraturi. Da più di 40 anni i Centri Narconon producono persone libere dalle droghe, piene di entusiasmo e in grado di contribuire nella società.

 

NON ASPETTARE, ESCI ORA DAL SUBUTEX!
CHIAMA SUBITO il 800 18 94 33